Ti sei sempre chiesto come fare per guadagnare e monetizzare con il tuo canale You Tube? Ti anticipiamo che non è una cosa facile ma se avrai la pazienza di leggere tutto l’articolo fino in fondo ti diremo come fare!

Prima di dirti quali sono i passaggi da eseguire e quali requisiti bisogna avere per rendere i tuoi video una vera e propria fonte di guadagno vogliamo darti delle dritte per rendere il tuo canale esteticamente valido e avere un aspetto accattivante agli occhi degli utenti che ti verranno a guardare.

Infatti non basta solo caricare del materiale utile e interessante per invitare le persone a seguirti e a iscriversi al tuo canale, ma bisogna anche presentarsi al meglio dal punto di vista grafico.

Ma ora bando alle chiacchiere e andiamo ora a vedere insieme come monetizzare su You Tube.

Vuoi avere il nuovissimo Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 ad un prezzo scontato? Allora clicca qui 

Scegli l’argomento da trattare

Come prima cosa da fare quando si decide di aprire un canale You Tube c’è sicuramente quella di scegliere un argomento del quale è preferibile essere degli esperti o saperne comunque qualcosa di più rispetto agli altri. In questo modo potrai dare consigli, fare dei piccoli tutorial o dei video illustrativi, che permetteranno agli utenti che hanno la tua stessa passione di ricevere informazioni utili e di farne tesoro. Se riuscirai a comparire ai loro occhi come una fonte preziosa di idee verrai sicuramente ricompensato.

Impostare il canale

Impostare il canale in maniera professionale è sicuramente un punto che non deve essere trascurato. Avere un’ottima immagine di copertina, un logo realizzato bene, una descrizione di quello che fai scritta in un certo modo e un bel video di presentazione permetterà all’utente di avere una buona impressione già dalla prima volta che si imbatterà nel tuo canale.

Creare delle grafiche per i video

Su ogni video che caricherai avrai la possibilità di inserire un’immagine di copertina che verrà visualizzata come anteprima. Questo elemento è molto importante prima di tutto per dare un aspetto molto più gradevole al video e in più ti permetterà di incuriosire l’utente che dovrà essere spinto a vederlo.

Montare il video

Il nostro consiglio è quello di montare il video con un programma di editing video. Potrai registrarlo anche con un telefonino per le prime volte per poi passare ad una fotocamera o addirittura ad una telecamera professionale in seguito, ma la cosa importante almeno nei primi mesi è quella di rendere il video piacevole attraverso testi, transizioni, musiche di sottofondo, suoni e tutto quello che la tua creatività ti spinge ad aggiungere.

Aggiungere una descrizione

Inoltre ti consigliamo fortemente di aggiungere una descrizione al video, in cui scrivere di cosa tratta magari in maniera non molto approfondita. Oltre a questo potrai aggiungere link che portano al tuo sito web, inserire informazioni e invitare le persone a seguirti e a iscriversi al tuo canale.

Requisiti per attivare la monetizzazione

Veniamo al nodo cruciale della questione. Ora ti starai chiedendo ma come faccio a guadagnare con You Tube? La risposta è semplice. Per attivare questa funzione dovrai raggiungere il numero di 1000 iscritti al tuo canale e le 4000 ore di visualizzazioni. Non è di certo facile e neanche immediata come cosa, ma se sarai constante nel pubblicare video e caricherai del materiale utile per gli utenti sarà molto probabile che raggiungerai questo importante traguardo in un tempo ragionevole.

Ora che sai come monetizzare su You Tube apri subito il tuo canale!

Se hai bisogno di impostare e gestire il tuo canale You Tube in modo professionale rivolgiti a noi!

Ti basterà inviare un messaggio qui.