Divi Builder è sicuramente uno degli Editor Visuali più popolari attualmente presenti su WordPress.

La sua facilità di utilizzo e lo stile grafico esteticamente valido gli permettono di essere utilizzato da tantissimi utenti compresi i meno esperti.

Venire a conoscenza di come si usa e di com’è strutturato è di fondamentale importanza se si ha intenzione di utilizzarlo, e in questo articolo ti illustreremo proprio questo.

Quindi se ti interessa sapere Come si usa Divi Builder su WordPress non ti resta che continuare a leggere!

Vuoi avere il nuovissimo Apple MacBook Pro con Chip Apple M1 ad un prezzo scontato? Allora clicca qui 

Divi Builder

Divi Builder è disponibile in due forme: il “Back-end Builder” standard e il “Visual Builder“, che hanno entrambe le stesse funzioni.

La differenza è costituita dall’interfaccia. In quanto il Back-end Builder è situato nella dashboard di WordPress e sostituisce l’editor di post di WordPress standard.

Ideale per apportare modifiche rapide quando ti trovi all’interno della dashboard.

Il Visual Builder, invece, ti consente di creare le tue pagine direttamente sul front-end del tuo sito web, permettendoti così di completare il tuo progetto in maniera molto più rapida.

Quando aggiungi contenuti o modifichi delle impostazioni all’interno del Visual Builder, visualizzerai le modifiche immediatamente.

Ti basterà cliccare sulla pagina o sulla sezione che hai intenzione di modificare per iniziare a lavorare sul tuo sito web.

Il Visual Builder

Per utilizzare il Visual Builder di Divi prima di tutto dovrai attivarlo.

Per farlo ti basterà entrare nella dashboard di WordPress, navigare sul front-end del tuo sito web e cliccare sul pulsante “Attiva Visual Builder” in alto.

Giunto a questo punto attraverso il Visual Builder potrai generare pagine attraverso la funzione del “Drag And Drop”, utilizzando righe, sezioni e moduli.

Crea la tua prima pagina con Divi 

Per creare la tua prima pagina con Divi utilizzerai i tre blocchi di base, costituiti da sezioni, righe e moduli.

Come prima cosa aggiungi la prima sezione cliccando sul pulsante “+” blu.

Dopo aver fatto questo , puoi iniziare ad aggiungere righe di colonne all’interno della sezione.

Una sezione può contenere un numero qualsiasi di righe che si possono combinare per creare vari layout.

Per aggiungere una riga clicca sul pulsante “+” verde.

A questo potrai aggiungere uni dei tantissimi moduli presenti nella libreria di Divi. Ognuno con una funzione ben specifica che potrai scegliere a seconda delle tue necessità.

Puoi aggiungere i moduli all’interno delle righe e ogni riga può contenere un numero qualsiasi di moduli.

Per aggiungere un modulo clicca sul pulsante “+” grigio che si trova all’interno di una colonna vuota. Dopodiché potrai vedere l’elenco dei moduli che hai a disposizione.

Scegli quello che ti serve e inseriscilo.

Con questo procedimento potrai creare la prima pagina del tuo sito web con Divi Builder.

Ora che sai Come si usa Divi Builder su WordPress mettiti subito a lavoro!

Se hai bisogno di Assistenza per il tuo Sito Web in WordPress rivolgiti a noi!

Ti basterà inviare un messaggio qui.